Lo swap “amanite ammattite”!

Buongiorno a tutti. Negli ultimi giorni sono stata impegnata a preparare un lavoro per lo “swap amanite ammattite” organizzato delle brave  e simpatiche Anna e Laura Anna di Tulimami e Vivere a piedi nudi. Ho pensato un po’ a cosa fare  e mi sono ricordata di un mia bellissima vacanza in Sud Tirolo, in cui mi sono immersa nei funghi fisicamente! Vedete?Amanita3

Poi è arrivata una ispirazione creativa: le mani hanno preso il sopravvento e hanno deciso loro! Per prima cosa ho disegnato una illustrazione con tema “fungoso” ovviamente, e con un messaggio di amicizia e tolleranza ;).

zz

Ecco bene e adesso? Dove lo dipingo? … Incurante delle difficoltà che avrei incontrato per la spedizione, ho scelto una palla gigante in plexiglas .

Già avevo mostrato qui alcuni miei lavori di questo tipo in stile country painting, ma erano tutti a tema natalizio. Questa volta ho sperimentato l’autunno e i suoi colori, che amo in maniera particolare.

Ho scelto la palette e via a dipingere!aa

uu

ii

pp

Per motivi di spazio ho ingrandito la scritta e l’ho piazzata sul retro palla 🙂 . Il risultato mi soddisfa ! Adesso una bella spruzzata di vernice finale e poi…Come posso completare il lavoro? Mi fanno tristezza quei fiocchi sghembi che solitamente sono usati per nascondere l’attacco della palla (lo so perchè ne ho fatti tanti anch’io) … allora ho avuto l’idea di realizzare con il feltro, un simpatico decoro che, a guardarlo bene, potrebbe trasformarsi in una spilla per cappotto o meglio per un cappello.  Ho pensato poi di cucire un fungo amanita con il panno lana (improvvisando) , l’ho imbottito e con l’acrilico ho dipinto le caratteristiche macchie bianche da fungo velenoso, ho arricchito con nastrini in tinta  e … Tà dààààà! Ecco fatto, vi piace??

Ecco per voi una valanga di foto

oo

tt

ww

qqJPG

bb

Questo swap va ad Annalisa,  blogger di Guàsti Quotidiani! Annalisa spero ti piaccia e ti diverta come ha divertito me pensarlo e realizzarlo! Ora vi mostro la sua bellissima creazione che è arrivata ed è stata subito accolta dalla mia poltroncina verdina: un cuscino con applichè in feltro, ricamo e funghetto ciondolino! Grazie Annalisa, mi piace molto e ha riempito la mia casa di allegria fungosa! E’ tutto, vi saluto kiss kiss.

Swap

Annunci

Tea time? E’ anche creatività

Buonasera a tutti. Tempo addietro vi ho raccontato della mia passione per il tè, e forse più propriamente per il momento del tè. Per una amica amante del tè ho preparato poco tempo fa una piccola spilla a tema che volevo mostrarvi. Due bottoni in metallo preziosi da sembrare bijoux , scampoli di feltro, mastrini, bottoni e merletti tutto di recupero… Ed ecco che è nata 😉

KISS KISS

spilla

spil

sp

spi

Washi tape e riuso creativo: facciamola semplice semplice!

Buongiorno a tutti! Finalmente washi-tape anche io! E non vedevo l’ora di abbellire i soliti barattoli di vetro con un tocco così semplice e fresco !! Insomma easy easy project per mettere dentro qualsiasi cosa come ad esempio dell’ottimo tè mandatomi da ancor più ottime amiche! Questo è tutto! Poche parole e poca fatica!  KISS KISS

p.s. Ringrazio Ilaria e Monila per i tè, Vittoria per le scorze di mandarino bio e i washi tapes, Maria per i barattoli, Pinterest per lo spunto, il mio balcone fiorito d’autunno per le rose i garofani e le margherite bianche :).

uno

dueJPG

tre

quattro

cinque

sei

sette

La cucina di Craft Patisserie con le sedie vestite d’autunno

GrandangoloCucinaBuona domenica a tutti! Oggi il tempo è uggioso. Sono le prime vere giornate d’autunno, una stagione che amo moltissimo. Quando comincia a fare freschino e si rimane pigramente a casa, a mettere a posto un pò del caos settimanale e a dedicarsi un po’ alla pulizia. Il cuore della mia casa è la cucina da dove vi sto scrivendo questo post. Qui creo, scrivo, immagino, lavoro mangio e prendo il thè… il resto della casa talvolta si offende! 🙂
Dunque dopo aver messo a posto la cucina/studio/craftroom, ho fatto qualche scatto per immortalare le nuove vesti autunnali, soprattutto le belle coperture delle sedie, una novità Ikea, che nasce per le sedie imbottite Henriksdal ma che io ho adattato alle mie Harry, di cui ho anche dipinto di bianco le gambe!

La prima immagine è una “finta grandangolare” 😛 che pasticciona! Ho messo insieme tre foto e le ho modificate manualmente… heheh non mi perdo d’animo ma chissà se babbo Natale mi regalerà un obiettivo quest’anno!

Buon pomeriggio a tutti! KISS KISS dalla mia cucina.

a

d b

c

e

f

g