Annunciazione, annunciazione!!

Ladies and gentlemen, madame et monsieur, qualcosa di piacevolissimamente inaspettato √® accaduto per il mio neonato blog, piccolo virgulto nel mondo del web ūüėÄ . Una dolce dolcissima blogger, cuoca provetta e dunque donna creativa a tutti gli effetti mi ha onorata con un premio! Lei, las3ga¬†ci racconta le evoluzioni della sua cucina con immagini bellissime da mangiare con gli occhi e scrive articoli con un linguaggio simpatico e accantivante, piacevole… insomma un dolcetto per gli occhi e per il cuore! Inoltre questa squisita ragazza, √® stata la mia prima lettrice, forse attratta da un titolo, craft patisserie, che poteva evocare mangerecce golosit√†. Ma , a mio modo, pure io cuocio… ricette con ago e filo, colori e pennelli, colla e fimo. Ho deciso di aprire un blog perch√® condivedere le mie piccole creazioni con chi le pu√≤ apprezzare √® il 50%, e forse anche dippi√Ļ, del mio divertimento, e spero che porti altrettanto divertimento a chi passando di qui si faccia prendere da un prurito creativo.

Per tutto ci√≤ che ho detto prima non posso che condividere questo premio con altre¬†4¬†¬†blogger che mi hanno dimostrato che la passione¬† e il tempo prestato alle nostre piccole creature virtuali porta frutti bellissimi che fanno¬†il giro del mondo e poi tornano indietro, sotto forma di amiche, idee, riconoscimenti ūüôā

1-La cucina della Strega

2-sale zucchero e cannella…

3- Tulimami

4- Cappello A Bombetta

Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio ‚ÄúIl Blog Affidabile‚Ä̬† disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico pi√Ļ ampio come gli artigiani, le aziende e i professionisti iscritti su http://www.gliaffidabili.it/‚Äú.

Spilline Matrioska/ Matrioska brooches

DSC_0017q

Buonasera craffettari! Continuo con il feltro (una materiale versatile¬† e facile da usare, niente sfilacci!) ma questa volta mi allontano un p√≤ dall’universo dei gufi e mi affaccio nel mondo russo e molto invernale delle matrioske. Matrioska che tutti conosciamo come tipico giocattolo/souvenir russo colorato e folkloristico, tipico prodotto dell’arte tradizionale contadina… qualche curiosit√† storica:¬†ogni matrioska √® dipinta col costume tipico della zona da cui proviene e come √® noto contiene altre bamboline… non ricorda forse le scatole cinesi? b√® girando sul web ho letto che pare che l’idea venga in realt√† da un giocattolo giapponese la bambola Kokeshi. Comunque, quale che sia la sua origine, √® un giocattolo che mi ricorda la mia infanzia… e ricordo che adoravo l’untima bambolina … quella pi√Ļ piccola che non si apriva ed era di legno pieno, mi ricordava il semino che √® dentro il frutto. E poi mi rapivano le espressioni¬† delle loro tondissime faccine. Quindi da brava crafettara mi sono dedicata alla realizzazione di piccole (6 cm circa) bamboline spillette da appuntare su uno sciarpone, ma anche su una borsetta! Ho¬†azzardato qualche dettaglio fashion come collanine¬† e fiocchetti. Che ne dite? Per le bimbe ma non solo ūüėČ adatte per fare regalini di¬† Natale. KISS KISS

Borsa gufo… tutorial ! Owl bag … tutorial

…in un giorno grigiolino, con un p√≤ di pioggerellina, cosa poter fare per eviatare di prendere in mano il libro per l’odiosa prova preselettiva dell’ancor pi√Ļ odioso concorso per docenti? Inventiamoci una cosuccia da fare, carina carina ovviamente… gufosa… borsettosa… colorata d’autunno! E magari facciamoci pure un tutorial, almeno proviamo, cos√¨ chi ha voglia si cimenta ;). Baci baci

… in a grey rainy day, what can I¬†do for not picking up the hated book for hated competition for teachers? Let’s invent something to make, nice, whit owls, purse, fall colours? I even try to make a tutorial … kiss kiss

step 1- create the shape and trasfer it on the felt

step 2- create a srip for bottom and handle

step 3- crop all the small parts from combined fabrics

step 4- arrange all the elements

step 5- sew it all

step 6. sew the stripe on the front first , and on the back after

7- turn inside out and finish sewing the handle

THAT’S ALL FOLKS!!!

Polymer clay… evoluzione. Polymer clay… evolution!

Ciao a tutti!! Eh si, lo so, manco da taaanto tempo, ma questi mesi autunnali sono stati un susseguirsi di problemi ūüė¶ uffa! Comunque, ho notato che il blog¬†… ha fatto pi√Ļ visite durante la mia assenza ! Ma com’√®???

Gi√† ho parlato del fimo o cernit o polymer clay, che sono paste polimeriche per creare piccole sculture che poi vanno cotte a basse temperature indurendo e dando l’effetto¬†intermedio tra¬†resina sintetica e plastica. Ho gi√† mostrato alcuni dei miei lavori di wedding cake e love birds. Come tutte le cose… anche qui l’applicazione e l’esercizio fanno fare progressi, ed io volevo mostrare la mia primissima tortina prima di mostrare le foto di altre miniature realizzate tutte un p√≤ di tempo dopo… hihihihi

¬†Imbarazzante ….¬†-_-… ¬†Ad ogni modo per una “signora” con la mia “veneranda” et√† queste creazioni erano un p√≤ troppo girly, quindi ho accantonato oramai questi accessori, che erano per lo pi√Ļ bijoux, anche se, sto covando delle idee con polymer clay per il Natale… e fra poco (anzi pochissimo) dovranno schiudersi … che oramai Natale √® alle porte!

Nel frattempo ecco un p√≤ di vecchie creazioni per lo pi√Ļ dolcine dolciose , ma non¬†potevamo farci¬† mancare anche una alternativa salata, con tanto di bacon…Sono low carb, fat free, Dukan friendly, ecc¬†¬†ma danno comunque un p√≤ di allegria…o no??? ¬†KISS KISS