5 ANNI! Buon Compleanno Blog

Non posso nascondere l’emozione nel venire dopo un bel po’ di tempo a scrivere nuovamente su queste pagine. Il mio piccolo blog ha 5 anni e io non posso crederci. In questo momento di grande attività e cambiamenti il mio desiderio è ritornare un po’ alle origini, mi piacerebbe riscoprire i motivi per cui esisti, CraftPatisserie.

Esisti per condividere, certamente, le mie idee e le mie creazioni ma anche le idee e la creatività che respiro intorno a me. Esisti per condividere le novità dal mondo dell’handmade a cui io da sempre cerco di applicare il metodo scientifico : teoria, esperimento, riproducibilità.

Forse, più di tutto, esisti come isola felice dove posso davvero controllare la realtà, mettendoci dentro solo quello che mi piace, come uno scrigno di bimbo in cui riporre gelosamente solo i giochi più amati e preziosi.

E allora Blog, auguri e avanti tutta, perchè rinnovo i miei intenti e ti faccio una promessa: in quello scrigno metterò ancora tanti preziosi momenti di creatività felicità.

Festeggia con me con queste delicate tortine alle mele con yogurt e zucchero muscovado:

Ingredienti:

  • 2 mele golden
  • 2 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 3/4 vasetto olio extravergine di oliva
  • 3/4 vasetto zucchero muscovado (più un cucchiaio sul fondo della teglia)
  • 3 vasetti farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • pizzico di sale

Nella planetaria ho messo uova e zucchero e gradatamente ho aggiunto la farina con il lievito , olio, yogurt e sale. Ho foderato due piccole tortiere a cerniera con carta forno e ho disposto sul fondo un po’ di zucchero e le mele tagliate a dadini. ho ricoperto il tutto con l’impasto dividendolo nelle due teglie, ho infornato a 180° per 30 min (forno statico).

Per tante altre ricette a base di mele cercate si instagram #iltempodellemele, l’idea è della cara Cristina di Good food lab.

Buona domenica a tutti, io vado a festeggiare!

Annunci

DIY: “Pasquale” il segnaposto di Pasqua

Eccomi prontissima con un immancabile DIY di Pasqua. Ci tengo molto a proporre dei “faidate” che possano creare un clima festoso in casa ed ancor meglio sulla tavola della festa. Per questo segnaposto mi sono ispirata ai tantissimi cupcake a tema pasquale che ho visto su pinterest e che hanno in cima simpatici culetti di coniglietti; io li trovo irresistibili e ho pensato di trasformarli in un segnaposto utilizzando i seguenti materiali

  • uovo bianco sodo oppure svuotato a seconda che desideriate consumarlo a tavola o regalarlo ai vostri ospiti.
  • Cartoncino verde per realizzare i fili d’erba
  • Cartoncino panna per le zampette
  • Pompon bianco per il codino
  • Vasetto di terracotta o altro vasetto della giusta misura del vostro uovo
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Etichetta in legno per piante (io l’ho trovata da flyingtiger)
  • Pennarello rosa
  • Matita 

Con le forbici ricavate una sequenza di fili d’erba dal cartoncino verde e due ovali dal cartoncino bianco. Col pennarello rosa disegnate i polpastrelli sulla pianta della zampetta. Usando un goccio di colla a caldo fissate l’erba su un lato interno del vasetto.

Inserite l’uovo con la punta in basso nel vasetto e incollate codino e piedini. Dopo aver scritto il nome del vostro commensale infilate l’etichetta di legno nel vasetto e il gioco è fatto.

Noni resta che augurarvi una Pasqua felice e darvi appuntamento al prossimo DIY.

La GdD: dieci DIY d’estate

fonte
fonte

Luglio, nonostante la canzone ricca di promesse menzognere, finisce oggi. Ci troviamo nel picco della curva gaussiana dell’estate e si prevedono orde di villeggianti ad assalire le spiagge italiane. Magari anche tu fai parte dell’orda e vorresti sprofondare nel relax e nella inattività totale. E invece no. Perchè il relax è bello ma dopo un paio di giorni rompe. E allora ecco per te dieci progetti faidate per l’estate selezionati da me; da fare in spiaggia, nella casa di vacanza, all’aperto o con gli amici… sono tutti utili a rinforzare l’effetto vacanza e quindi niente di complicato perchè siamo pur sempre impegnati a rilassarci.

fonte fonte

fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte

 

Una gita della domenica in verde macha

   E’ passato davvero molto tempo dall’ultimo articolo dedicato al tè, e l’occasione per rimediare si è presentata quando ho fatto la conoscenza di questo bel blog Oh, how civilezed tutto dedicato al tè con una sezione di ricette al macha davvero invitanti.

Si tratta di un blog di tendenze, ricette, e anche viaggi sopratutto sul tema tè e si possono trovare tanti indirizzi utili di caffetterie e sale da tè newyorkesi, recensioni e anche interessantissimi giveaway di grandi marchi del tè come Palais des Thés e NINA’S Paris. Sottoscrivendo la newsletter poi puoi scaricare gratuatamente l’e-book con alcune ricette al macha come il machamisu (non suona delizioso?)

Ovviamente io ho dovuto provare qualche ricetta, solo per rigore scientifico si intende!  Poichè il caldo sembra ormai arrivato per restare, la mia curiosità è ricaduta su una ricetta di ghiaccioli al macha-latte che richiedono solo tre ingredienti: latte condensato, macha e acqua.

machalatte popsicles

 

La ricetta completa e le spiegazioni qui. Devo dire che sono buoni e gradevolmente cremosi anche se molto dolci per la presenza del latte condensato. Senza indugio sono pronta a testare la seconda ricetta dal blog, questo cocktail di macha freddo e anguria con ghiaccio che ha tutta l’aria di essere salutare e rinfrescante oltre ad avere dei colori meravigliosi! per la ricetta cerca “iced macha watermelon”.

0715-iced-matcha-watermelon-3

Ecco una selezione di interessanti ricette passo passo che puoi trovare su oh how civilized … le trovo davvero interessanti! .

(photocredits “Oh How civilized.com”)

1214-mini-matcha-golden-toast-1

0515-matcha-japanese-pancakes-5

0613_matcha_green_tea_tiramisu_matchamisu_1-1

0416-matcha-waffles-1-1

0715-matcha-meltaway-cookies-5

0813_recipe_mini_matcha_mille_crepe_20