Riciclo creativo: tea-tins stile jappo

Ho pensato di mostrarvi un velocissimo DIY, quasi un “one minute craft” con cui ho riciclato dei contenitori per il tè di buona qualità che mi sono stati regalati e la cui miscela è ormai finita.

E’ bastato rimuovere la pellicola esistente e usarla come sagoma per ritagliare un po’ di carta a fantasia. Sarebbe stata perfetta una carta di riso con motivi giapponesi proprio come quelle che si vedono sui barattoli, in vendita nei negozi di tè più forniti. Io ho usato delle graziose carte da origami con fantasie a ventaglietti e a fiori, comunque adatte allo scopo.

Per la colla ho usato una colla spray che ho da tempo immemorabile e che fa ancora il suo dovere; poi è bastato solo applicare il ritaglio.

Questo DIY può essere ripetuto all’infinito ogni volta che la carta si dovesse rovinare 😉

 

Paper diy: inspire your party!

Per caso stai organizzando una festa e ti servono delle idee creative? Eccomi, accorro in tuo soccorso con un po’ di ispirazioni fai da te per abbellire, con qualche tocco colorato, una festa in casa, magari di compleanno, magari per i bimbi ma anche per i grandi, oppure per festeggiare un giorno qualunque; infatti io sposo l’idea che non serva un evento particolare per trovare il pretesto per festeggiare e cercare di trascorrere una giornata felice. Se poi è anche l’occasione per poter essere creative, allora potrebbe essere fatta anche ogni giorno.  Se quello che ti manca è il tempo allora segnati queste idee per quando sarai più libera 😉

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

image

Ho realizzato diversi decori tutti con la carta; con la carta velina ho creato i grossi pompon floreali in diverse misure seguendo il video tutorial che trovi qui, invece con carta da origami ho realizzato delle semplici girandole e degli “origami cono gelato” che ho trovato facili da fare e molto carini sia per un’ idea segnaposto-decoro per la tavola, sia nella versione mini come allegro festone da attaccare alla parete.

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Ed ecco cosa serve per realizzare cono gelato origami

  • foglio di carta quadrato double face
  • nastro biadesivo
  • forbici
  • nastro (per il festone)

E adesso non resta che seguire il mio foto tutorial

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 1

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 2

Ho inserito un pezzettino di biadesivo nella piega del “cono” per tenere fermi i lembi e ho disegnato una faccina

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 3

Per il segnaposto aggiungete il nome sul gelato-origami, per la ghirlanda attaccate i gelati sul nastro col biadesivo: ta-daaaa!
P.s. questo è il mio articolo n 200! Che dite è la giusta occasione per fare festa?

 

 

La GdD: e se quest’anno… l’albero di Pasqua?

Non è un segreto che io sia una dècor entusiasta. Amo tutto quello che rallegra colora e rinnova la casa… perchè amo la casa e mi piace viverla ( ehm si sono pure un pochino pigra).

Ma allora perchè non ho mai pensato all’albero di Pasqua? Forse perchè non è proprio una nostra tradizione, forse perchè le feste pasquali non sono (purtroppo) così lunghe da consentire una rivoluzione casalinga stile Natale. Forse.

Ma quest’anno mi frulla in testa l’albero pasquale ed ecco pronta una #gitadelladomenica ad oc, fatta per ispirare me e te. Rami di pesco o di mandorlo fioriti, pezzi di legno dipinti di bianco, da cui scendono uova, uccellini di feltro,  fiorellini, nidi ma anche origami, coniglietti, farfalle…  E tu, lo fai l’albero di Pasqua?

fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte

 

Super-easy Pumpkins Origami

IMG_20151008_154329

Per questo progetto ti occorreranno:

  • carta da origami color arancione
  • carta color verde
  • forbici
  • scotch
  • pennarello nero
  • pinzatrice

(La carta da origami può essere sostituita con una colorata , da regalo ecc… avendo cura di creare un quadrato)

ISTRUZIONI

uno

Piegare il foglio lungo la diagonale; piegare il triangolo in due ottenendo due triangoli; aprire uno dei due triangoli e schiacciarlo fino ad ottenere un quadrato

due

Girare e ripetere l’operazione dall’altro lato così da ottenere un doppio rombo

tre

Prendere il lembo destro e ripiegarlo al centro sulla verticale e poi girarlo a sinistra. Piegare il lembo che adesso si trova a destra verso destra e poi piegarlo a destra

quattro

Ripiegare i lati corti del quadrilatero così ottenuto in modo da ottenere un rombo (quattro lati uguali). Girare il lavoro e ripiegare gli angoli verso l’alto: la zucca è finita 😀

cinque

Per lo stelo: dalla carta verde ritagliare una striscia e ripiegare internamente i lati per creare una sorta di sbiego; adesso spillare lo stelo ad uno dei lati ripiegati della zucchetta.

sei

Tagliare lo stelo nella misura desiderata e con il nastro adesivo assicurare le quattro pieghe sul rovescio; tracciare una faccina (magari prima con una matita) e ripassarla con il pennarello nero. Aggiungere dettagli a piacere (io ho messo le guanciotte con l’uniposca rosa).

Mi auguro che le foto siano esplicative (più del testo sicuramente) ma se avete qualche dubbio domandate pure… io intanto corro a farmi un tè alla zucca e lo bevo rimirando la mia ghirlandina di zucchette nuova scintillante.

easy origami pumpkins garland by craft patisserie
Se voi puoi consultare il tutorial che ho seguito io su http://scrapsaurus.deviantart.com/art/Pumpkin-Origami-Tutorial-101443319
(Per questo servizio la manicure è stata gentilmente offerta da… “estetista e altri luoghi impossibili” 😄 )