GdD: Albert Einstein e l’equazione della primavera

Buona domenica. Se come me vivete in città, magari in una con poco verde come la mia, può essere difficile circondarsi dei colori e della luce della stagione più bella e più corta (?) che c’è: la primavera.

Se anche tu come me senti il bisogno di circondarti delle delicate nouance primaverili della ariosa bellezza dei fiori che sbocciano ma non vuoi indebitarti col fiorista, potrebbero interessarti questi free printables che ho selezionato.

Si tratta di disegni e grafiche dai toni acquerello, perché l’equazione di primavera per me è

E (Energia di PRIMAVERA)= (materiali come ACQUERELLI + FIORI + PIANTE )x ( COLORI²)

Tra le piante anche buona dose di cactus e succulente, che non guastano mai, e la possibilità di scaricare e stampare gratuitamente. Tu metti solo la stampante e poi via! Riempi la casa con le stampe; ritagliale e usale per decorare i quaderni e i libri, i biglietti e i tuo pacchi regalo. Riempiamo la casa  di delicate stupende illustrazioni ❤

fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte

Un grazie speciale a tutti gli artisti, grafici, maker, interior designer e blogger che ci regalano immagini e idee. La generosità è una cosa sempre più rara in ogni campo e allora onore al merito di chi ha capito e fatto tesoro del motto del caro Albert Einstein: “Creativity is contagious. Pass it on“.

 

Annunci

La GdD: ‘mise en place’ pasquali

Buon giorno e felice domenica delle palme. Eccoci arrivati al giorno dell’equinozio di primavera, una splendida domenica di sole che anche in città promette fiori e uccellini cinguettanti… per me solo promesse perchè sono a casa col primo malanno si stagione ( un record assoluto 😂).

Però mi consolo raccogliendo alcune splendide immagini provenienti da altrettanto splendidi blog tutti da spulciare. La mise en place per i giorni di festa pasquali può essere davvero un tripudio di colori e luce, una poesia per gli occhi, sia che si scelga uno stile più minimal sia che si esageri con fiori e decori. Ecco i miei table-setting preferiti per quest’anno; hanno connotazioni diverse si va dallo stile natural al romantico al vintage al nordic style. Spero di averti ispirata e ti do appuntamento al prossimo post 😊

Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte
Fonte

 

 

 

Comincia la collaborazione con Notonlymama!

Sono contenta e un po’ emozionata nell’annunciare la mia collaborazione come craft-blogger presso Notonlymama; un blog giovane ma che vanta un nutrito gruppo di collaboratrici! Come dice il nome stesso non è solo per mamme, e infatti io non lo sono, ma trovo di grande interesse i temi trattati e le numerose rubriche. Oltre al crafting ci sono articoli di cucina, lifestyle, fitness, moda e udite udite “Japanese life”. Ti assicuro che ce ne è per tutti i gusti, o per tutte le donne dovrei dire!

Non mi resta che salire sulla nave e cercare di dare il mio contributo! Intanto una piccola anteprima di quello che è il mio primo “intervento” nello sfaccettato mondo delle NOTONLYMAMA: un semplice DIY in stile  primaverile che troverai QUI, ti aspetto, anzi, ti aspettiamo!

little frames restyling bijoux display DIY

La GdD: e se quest’anno… l’albero di Pasqua?

Non è un segreto che io sia una dècor entusiasta. Amo tutto quello che rallegra colora e rinnova la casa… perchè amo la casa e mi piace viverla ( ehm si sono pure un pochino pigra).

Ma allora perchè non ho mai pensato all’albero di Pasqua? Forse perchè non è proprio una nostra tradizione, forse perchè le feste pasquali non sono (purtroppo) così lunghe da consentire una rivoluzione casalinga stile Natale. Forse.

Ma quest’anno mi frulla in testa l’albero pasquale ed ecco pronta una #gitadelladomenica ad oc, fatta per ispirare me e te. Rami di pesco o di mandorlo fioriti, pezzi di legno dipinti di bianco, da cui scendono uova, uccellini di feltro,  fiorellini, nidi ma anche origami, coniglietti, farfalle…  E tu, lo fai l’albero di Pasqua?

fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte