La GdD: “plant hanger” fai da te

Mi sembra trascorso un secolo dall’ultimo articolo e sono tante le cose da raccontare, ma per oggi, per la festa della mamma, ho pensato a una raccolta di efficaci “Do It Yourself” da fare insieme con la vostra mamma creativa o con i vostri bambini.

Tutto parte dall’amore per le piante da appartamento e la consapevolezza che possano davvero dare ad un ambiente un tocco in più, e si conclude con una buona dose di faidate che è il valore aggiunto.

Ecco allora alcune idee dalla craft-sfera tra quelle che mi hanno divertita di più: ci sono svariati materiali tra cui il legno, il cuoio, la corda e l’argilla e molte sono anche semplici da realizzare; i blog di provenienza non sono in italiano ma le immagini sono molto esplicative dunque scegli il tuo progetto preferito e buona creatività!

Paper diy: inspire your party!

Per caso stai organizzando una festa e ti servono delle idee creative? Eccomi, accorro in tuo soccorso con un po’ di ispirazioni fai da te per abbellire, con qualche tocco colorato, una festa in casa, magari di compleanno, magari per i bimbi ma anche per i grandi, oppure per festeggiare un giorno qualunque; infatti io sposo l’idea che non serva un evento particolare per trovare il pretesto per festeggiare e cercare di trascorrere una giornata felice. Se poi è anche l’occasione per poter essere creative, allora potrebbe essere fatta anche ogni giorno.  Se quello che ti manca è il tempo allora segnati queste idee per quando sarai più libera 😉

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

image

Ho realizzato diversi decori tutti con la carta; con la carta velina ho creato i grossi pompon floreali in diverse misure seguendo il video tutorial che trovi qui, invece con carta da origami ho realizzato delle semplici girandole e degli “origami cono gelato” che ho trovato facili da fare e molto carini sia per un’ idea segnaposto-decoro per la tavola, sia nella versione mini come allegro festone da attaccare alla parete.

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Paper diy: inspire your party!

Ed ecco cosa serve per realizzare cono gelato origami

  • foglio di carta quadrato double face
  • nastro biadesivo
  • forbici
  • nastro (per il festone)

E adesso non resta che seguire il mio foto tutorial

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 1

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 2

Ho inserito un pezzettino di biadesivo nella piega del “cono” per tenere fermi i lembi e ho disegnato una faccina

Paper diy: inspire your party! Origami icecream tutotial 3

Per il segnaposto aggiungete il nome sul gelato-origami, per la ghirlanda attaccate i gelati sul nastro col biadesivo: ta-daaaa!
P.s. questo è il mio articolo n 200! Che dite è la giusta occasione per fare festa?

 

 

“Mollie makes” finalmente qui!

image

Oggi la nostra consueta gita si ferma ma solo in parte; non perchè fuori piove, e neanche perchè sono irrimediabilmente raffreddata, ma perchè mi immergo nella lettura del mio primo mumero di Mollie makes, graditissimo dono dell’amica rientrata dagli UK.
E tu la conosci già? Hai la fortuna di acquistarla sotto casa… Oppure la acquisti on line… Hai sottoscritto un abbonamento…?
Se invece non la conosci ti faccio sbirciare con me tra le sue colorate pagine che profumano già di natale. Trovi progetti deliziosi per ogni livello di abilità, tecniche innovative, e sempre un occhio al trend di stagione. Una buona dose di ispirazioni per ogni creativa 😊.
Alla prossima.

image

image

image

image

image
Ah! Quasi dimenticavo ci sono due regali, il kit telaietto in legno con la lana e la guida ‘winter homestyle’ 💕
(Questo post non è sponsorizzato)
image

La gita della domenica: innamoramento col CEMENTO

Non avrei mai pensato di potermi innamorare così pazzamente del cemento. Ma è successo. Cosa ci vuoi fare. Mio marito se ne farà una ragione. Già perché ho cominciato a pasticciare e io sono mooolto brava a pasticciare; sono cintura nera di “pasticciamento” ed ho il cemento nei capelli nel lavello e sul pavimento e forse un pochino è finito anche sull’oggetto che volevo cementare. Ma intanto aspettando che asciughi e che io possa capire se ho ottenuto il risultato sperato, ho pensato di mostrarvi alcuni dei motivi che mi hanno portata a ridurmi così… sporca e con una manicure innovativa (finitura cemento è il nuovo trend di stagione 😉 )

Cominciamo dalle cose piccoline che ne dite di questi porta candela? Delicati nonostante il materiale affatto nobile, ma anche molto moderni e grintosi. Trovi qui il bellissimo tutorial fotografico per realizzarli

DSC_0406

Le lettere porta foto poi, trovate su un simpatico blog dal nome inequivocabile di I SPY DIY, ci suggeriscono di poter usare qualsiasi stampo in silicone per realizzare piccoli oggetti in cemento che possono essere usati in mille modi… mi vengono in mente i segnaposto, i chiudipacco e anche dei piccoli ciondoli

Ispydiy_cementyayphotostand112

Magari stiamo pensando già un po’ al Natale (magari?? Chissà?? 😄 ) e con questo DIY possiamo creare delle decorazioni che sembrano di cemento ma sono fatte con la spugna sintetica! Geniali e “leggere”

ciment2

Se stai pensando ai vasi per le piantine, ai cache pot anche per esterni, c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le mille proposte nella blogsfera; qui voglio mostrarti quest’ idea, dal risultato eccezionale, realizzata con palloncini, cemento bianco e stracci… ecco la fonte, è senza spiegazioni ma l’immagine si spiega da sola

d077a2de7c5816b95b7cb89c949c0446

Una cornice in più non è mai di troppo secondo me, ecco qui come farla col cemento e magari usarla come regalo di Natale con dentro una bella foto o un bel disegno ❤

apieceofrainbow-r1

I progetti si fanno più impegnativi adesso guardate questo “prima e dopo” su un tavolo e sedie di ikea, non è formidabile? E dalle spiegazioni non sembra neanche così complicato

PicMonkey-Collage-21-653x1024

Da qui il passo è breve e si può pensare di rinnovare un top in laminato che non vi piace o si è rovinato. Il cemento renderà la vostra cucina molto più moderna e molto più figa, guardate qui (e trovate anche il tutorial)

dDSC_0693

  Alla prossima gita e buona domenica.