La gita della domenica: in love with ANANASSO!

Ecco una gita della domenica un po’ telefonata se avete letto il mio articolo precedente, e comunque non mero interessante, spero! Avete notato anche voi che con l’avvicinarsi delle belle stagioni pullulano in ogni dove i succulenti ananas? Anzi no, ANANASSI come usavamo dire giocando al mercante in fiera con la nonna da bambini, ridacchiando un po’. Improvvisamente accade che senza un cenno della gialla infruttescenza ricca di bromelina (non spaventatevi è qualche rigurgito degli esami di batanica) la tua casa e il tuo look siano out! Eppure sono quasi certa che la nonna (seconda volta che la nomino oggi) avesse un ananas di ottone che si apriva… niente di strano, solo un esempio dei tanti corsi e ricorsi storici nella moda e nel design. Ma allora facciamo un piccolo tour nel trend di stagione, come siamo abituati a fare nelle nostre gite della domenica, per lanciare idee e ispirazioni ai più o meno creativi di voi, sperando che l’energia del sole, racchiusa nel bel frutto, arrivi anche a noi (e a me acciaccata da malanni assurdi di cambio stagione).

Ho preparato dei collage di immagini trovate su… vi do un suggerimento inizia con la “P” e finisce con la”t” 😛

ananasso2
La cosa più semplice da fare per rinnovare l’arredo non sono forse i cuscini? eccone un bel po’ 1 – carta da parati a maxi ananassi turchesi, perfetto abbinamento con il legno naturale 2 – abbinato ai cuscini l’orologio da parete spiritoso 3 –  il cestone porta tutto per una casa giovane e allegra 4 -adoro la cameretta con i delicati accenti arancio alle pareti 5

 

 

ananasso
L’ananas di porcellana bianca arreda tantissimo soprattutto abbinato a colori super pop 1 – davvero da fare questi piattini di pasta polimerica! 2 – la cover e gli auricolari per andare a bordo piscina a bere una pina colada, o no?  3 – semplicemente stupendo, voglio questo specchio ed è in vendita qui 4 – altri ananas, questa volta di resina dai colori pastello, molto glamour!  5

 

 

ananasso1
Simpatica la stampa “un ananas al giorno…” 1 – e se al mercato trovi solo noci … che ci importa?2 – stupendo! l’origami tridimensionale 3 – ma anche il meloncino ci va bene per fare un ananas bello liscio  4 – la stampa bianco-nero-oro è super stilosa 5

 

 

ananasso3
Romantica la stampa che puoi trovare su etsy 1 –  un esempio di mexed media con le pagine di dizionari, sempre su etsy 2 – il design infantile della stampa di Zoe Wozard  3 – Un tavolo da recuperare? perchè non raccogliere l’idea del maga stencil ananas? 4

Insomma, non vi piace mangiare l’ananas? Vi piacerà un’ idea decor per la vostra casa allora. Se poi adorate l’ananas e non gradite queste idee decor, allora bè che aspettate andate ad affettarlo che io sto arrivando!

 

Pineapple stamp & decor

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Avevo questa voglia di giocare un po’ con i timbri e con la carta. Dopo il timbrino mustache realizzato su una gomma per matita non avevo più messo le mani sulle sgorbie;  poi ho iniziato a vedere ananassi da tutte le parti (a proposito domenica ne parleremo nella gita, shhhh!) e il passo è stato breve! Seguite con me il tutorial fotografico e cercate anche voi di realizzare quello che più vi piace, è abbastanza semplice con i materiali giusti. Questa volta ho usato l’ adigraf un tappetino, di solito di colore verde, reperibile nei negozi di belle arti (qualcuno lo avrà usato alle medie per fare qualche lavoro di educazione artistica) come pure le piccole sgorbie. Può essere utile anche un bisturi per incidere inizialmente la sagoma e creare una guida prima di scavare con la sgorbia a V e successivamente con quella a U.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Anche l’inchiostro è importante per il risultato finale. Io avevo questo tampone nero per tutte le superfici, di ottima qualità, anche se ho usato poi carta da acquerello leggermente ruvida.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Ho realizzato due timbri di dimensioni diverse. Come si può facilmente intuire più grande è il disegno più preciso sarà il timbro 😉 . Ora la parte più bella, un po’ di styling: un sottile washi tape nero e un pennarello oro e il gioco è fatto!

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Con questo piccolo angolo bianco nero e oro, la mia cucina non è mai stata così “stilosa”. Basta poco per reinventarsi. Fatemi sapere che ne pensate! I vostri commenti mi rendono felice.

Gita della domenica: matryoshka, matrioska!

 

Che mi piacessero le matioska si era capito qui qui e qui ! Ma la mia voglia di approfondire mi ha portato per questa gita della domenica a creare una piccola gallery per mostrare solo alcune idee creative che con media e tecniche diverse riguardano la simpatica russian nesting doll! Si perchè la Matrioska è il simbolo dell’artigianato russo nel mondo insieme forse solo alle preziose uova Fabergé. La matrioska compare come giocattolo (inizi ‘900) per l’infazia russa. Secondo alcuni si tratta di una bambola ispirata dalle altrettanto famose kokeshi giapponesi (di cui magari parleremo in un altra gita) e comunque dalla Cina ha preso la tradizione delle scatole cinesi chiuse l’una dentro l’altra in dimensioni decrescenti. Ad ogni modo ormai la matrioska non è più solo un souvenir da regalare dopo un viaggio in Russia, è entrata nella moda e nel mondo creativo a tutto tondo, vediamo?
Continue reading “Gita della domenica: matryoshka, matrioska!”

“WE LOVE PICNIC” contest !

Che emozione per me annunciare la prima collaborazione di CraftPatisserie con Vivere a Piedi Nudi

LOGO #welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Le cose belle spesso cominciano da una amica che ti coinvolge; lei è Laura Anna blogger-biologa che come me condivide passione per la natura e passione per il fai da te! E quale stagione migliore della primavera per lanciare una iniziativa così creativa ed ecofriendly come WE LOVE PICNIC?

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Se anche voi amate fare dei picnic, che siano all’aria aperta, sul terrazzo, sul pavimento o sul divano, allora non potete perdere l’opportunità di aggiudicarvi questo contest. E cosa potrete vincere? Ben due premi messi in palio da me e da Vivere a piedi nudi. Ognuna con la propria tecnica e gusto, siamo riuscite a creare due oggetti unici, fatti a mano e assolutamente combinati tra loro.

Io, ispirata dai Furoshiki (vedi qui) ho avuto l’idea di realizzare una tovaglia-portapicnic-furoshiki style nella misura giusta per contenere e trasportare al meglio la splendida cassetta da picnic completamente handmade di Vivere a piedi nudi. Potete vederla qui.

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Il tessuto a quadretti bianco e verde sembra fatto a posta per essere adagiato su un soffice prato e una applicazione di foglie verdi e fiori gialli in panno di lana indica esattamente dove posare la cassetta per poter realizzare al meglio le pieghe per ottenere un furoshiki che potrà essere comodamente trasportato; ecco come:

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

La bellissima cornice delle mie foto è a Noci (Bari) in località Barsento, ve ne avevo già parlato qui. E la cosa buffa è che ho trovato tanti aiutanti felini che hanno voluto contribuire a rendere piacevole il mio picnic a base di tè tortine e apple pie 😀

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Se vi piace la tovaglia e non potete farne a meno per il vostro prossimo picnic allora ecco cosa dovete fare:

REGOLE DI PARTECIPAZIONE

  • realizzare uno styling di un picnic (all’aperto oppure su balcone/terrazzo) e fotografarlo
  • condividere il vostro picnic sui social usando l’ashtag #welovepicnic_contest
  • inviare una foto a scelta del vostro picnic alla mail vivereapiedinudi@gmail.com   (con l’invio della foto date il vostro consenso alla sua eventuale pubblicazione su “Vivere a Piedi Nudi” e su “Craft Patisserie”)
  • scadenza per l’invio delle foto: ore 24.00 del 30 maggio. Il vincitore verrà scelto, tra le foto correttamente pervenute, ad insindacabile giudizio di Vivere a piedi nudi  e Craft Patisserie. 

 Sono impaziente di vedere cosa vi inventerete, e allora non mi resta che dire buon picnic a tutti!

p.s. Mi spiace ma nessun dolce gattino è in palio! 🙂

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!