La gita della domenica: cactus galore

Buona domenica e buona umidità a tutti. Con questo tempo solo le piantine grasse sembrano godere di ottima salute è il loro momento! Allora ti piacciono le piante grasse, i cactus e le succulente in genere, allora ti piacerà molto questa mia escursione domenicale nel deserto dove crescono; se poi sei anche una creativa che scalpita per sporcarsi le mani almeno un po’ di colori e colla, o una creativa che non si separa mai da aghi fili e uncinetti, beh allora mantieniti alla sedia perché potresti partire in quarta sotto l’influsso delle ispirazioni che ho scelto per te.

Una selezioni di DIY per lo più, con i link che ti rimandano ai vari siti con le istruzioni da seguire, ma anche semplici ispirazioni che potrai personalizzare e declinare sulla scia del tuo gusto personale; e poi i materiali ci sono tutti!

Io non sapevo su cosa mettere gli occhi prima, è stato difficile ma alla fine ho scelto le ADORABILI piantine grasse in feltro ❤

fonte
DIY fonte

Continuando con i DIY ho trovato davvero deliziosa la federa bianca personalizzata con i timbrini a cactus, nordic style, tenero e poi si sa di cuscini non si è mai paghi!

fonte
DIY fonte

Classico e perfetto inganno per gli occhi, il vaso riempito di terriccio e pietre dipinte; se siete in spiaggia o al lago occhio a raccogliere qualche ciottolo 😉

fonte
DIY fonte

Simpatiche le piantine di carta! Con il cartoncino giusto e impegnandosi un po’ per un taglio pulito, potrete riuscire anche senza spiegazioni a farne alcuni 😉

fonte
fonte

Una mente meticolosa lucida e ingegnosa si è inventata questa incredibile collezione di cactus ottenuti da bottiglie di plastica in tonalità di verde diverse, modellate con pazienza per un effetto da museo ❤ (guarda anche i fiorellini!)

fonte
fonte

Cosa aspettiamo ancora per di organizzare un party a tema cactacee? L’ispirazione per la ghirlanda adatta? Eccola qua! (free printable)

fonte
fonte

Non serve essere troppo precise o esperte per realizzare questo sfizioso cuscino ! Trovi le spiegazioni cliccando su ‘fonte’

DIY fonte
DIY fonte

Eccoli qui. Forse sono i miei preferiti insieme a quelli di feltro… piante grasse di carta pesta dipinta, meravigliosi e di design

fonte
fonte

Non potevano mancare le mignature, delicate, perfette e fiabesche di Joo Joo ❤

fonte
fonte

Credevi che lasciassi fuori il mio amico Crochet? Assolutamente no! Tre deliziose creazioni (probabilmente quella del centro è fatta ai ferri …) che starebbero così bene qui da me!

fonte
fonte

Sempre in tema party, prima abbiamo realizzato il festone e adesso dobbiamo inventarci il modo per giocare con i palloncini! Tutorial nel link.

DIY fonte
DIY fonte

Concludiamo con un dolcetto? Basta un po’ di pasta di zucchero verdina e i cupcakes diventano delle perfette piantine grasse.

fonte
fonte

Ti sono piaciute le mie ispirazioni? Lasciami un commento e raccontami quale ti piacerebbe realizzare… e adesso vado a farmi la terza doccia fredda della giornata.

Annunci

Pineapple stamp & decor

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Avevo questa voglia di giocare un po’ con i timbri e con la carta. Dopo il timbrino mustache realizzato su una gomma per matita non avevo più messo le mani sulle sgorbie;  poi ho iniziato a vedere ananassi da tutte le parti (a proposito domenica ne parleremo nella gita, shhhh!) e il passo è stato breve! Seguite con me il tutorial fotografico e cercate anche voi di realizzare quello che più vi piace, è abbastanza semplice con i materiali giusti. Questa volta ho usato l’ adigraf un tappetino, di solito di colore verde, reperibile nei negozi di belle arti (qualcuno lo avrà usato alle medie per fare qualche lavoro di educazione artistica) come pure le piccole sgorbie. Può essere utile anche un bisturi per incidere inizialmente la sagoma e creare una guida prima di scavare con la sgorbia a V e successivamente con quella a U.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Anche l’inchiostro è importante per il risultato finale. Io avevo questo tampone nero per tutte le superfici, di ottima qualità, anche se ho usato poi carta da acquerello leggermente ruvida.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Ho realizzato due timbri di dimensioni diverse. Come si può facilmente intuire più grande è il disegno più preciso sarà il timbro 😉 . Ora la parte più bella, un po’ di styling: un sottile washi tape nero e un pennarello oro e il gioco è fatto!

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Con questo piccolo angolo bianco nero e oro, la mia cucina non è mai stata così “stilosa”. Basta poco per reinventarsi. Fatemi sapere che ne pensate! I vostri commenti mi rendono felice.