Free printable per San Valentino <3

Come sempre all’ultimo minuto ti è venuta voglia di donare a qualcuno un bel biglietto per san Valentino e ne sei sprovvista/o? Niente paura ti vengo in aiuto io con un messaggio d’amore scaricabile (basta cliccare sull’immagine) e che potrai stampare e incorniciare come ho fatto io, oppure trasformarlo in un bigliettino; in entrambe i casi sarà apprezzato … e poi ci sono gli occhi, male che vada ci sarà un po’ di design in più in casa 😉

free printable "can't take my eyes off of you" by CraftPatisserie

L’idea mi è venuta canticchiando una canzone del 1965 ma che io ho conosciuto nelle mia infanzia nella versione  disco tormentone di Gloria Gaynor ( clicca qui se vuoi ascoltarla) .

Bè questo è tutto per oggi, spero ti sia piaciuta e adesso ti saluto perché vado a cantare e ballare in soggiorno … para para pa ra ra para, para para pa ra ra pa…

free printable "can't take my eyes off of you" by CraftPatisserie

free printable "can't take my eyes off of you" by CraftPatisserie

 free printable "can't take my eyes off of you" by CraftPatisserie

P.s. La cornice e il manichino di legno sono Ikea, la statuetta origami di Maisons du monde (N.B. non è un post sponsorizzato!)

La gita della domenica nel trend: bisogna farci l’OCCHIO…

Buona domenica gente. La gita di oggi, più volte posticipata, è dedicata al uno tra i nuovi trend del momento: gli occhi.

Da sempre l’occhio nel nostro immaginario rappresenta qualcosa di potente; simbolo di divinità già per gli antichi egizi (un occhio fiammeggiante rappresentava il dio Ra), simbolo di prosperità (occhio di Horo), simbolo di Dio nell’antico testamento (inserito in un triangolo), simbolo di chiaroveggenza (il terzo occhio), specchio dell’anima, l’occhio non mente e così via… Adesso lo vediamo su accessori, complementi, tessili e ogni qualsivoglia oggetto, seguendo le orme dei suoi predecessori, gli altri design-tormentoni, vedi gufi, fenicotteri, volpi, ananas, nuvole solo per citarne alcuni.

Io sono lenta in queste cose e prima ancora di accorgermi di questa tendenza ho visto nelle vetrine nei vari China-shop magliette ‘occhieggianti’. Poi la mia rivista del cuore CasaFacile ne ha parlato nel numero di gennaio e se volete trovate qui una guida all’acquisto. Non posso dire che che la grafica dell’occhio sia tra le mie preferite, ma si sa come va nelle mode, bisogna farci l’OCCHIO XD

Intanto, se vi va gustatevi queste mie moodboards, dedicate la prima alla moda, la seconda all’ home decor e la terza al nostro amato handmade… e se siete creative e volete essere anche trendy allora spero di avervi fornito qualche buona ispirazione. Alla prossima gita!

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
1234 5 6

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
1234 56

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
123456

Pineapple stamp & decor

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Avevo questa voglia di giocare un po’ con i timbri e con la carta. Dopo il timbrino mustache realizzato su una gomma per matita non avevo più messo le mani sulle sgorbie;  poi ho iniziato a vedere ananassi da tutte le parti (a proposito domenica ne parleremo nella gita, shhhh!) e il passo è stato breve! Seguite con me il tutorial fotografico e cercate anche voi di realizzare quello che più vi piace, è abbastanza semplice con i materiali giusti. Questa volta ho usato l’ adigraf un tappetino, di solito di colore verde, reperibile nei negozi di belle arti (qualcuno lo avrà usato alle medie per fare qualche lavoro di educazione artistica) come pure le piccole sgorbie. Può essere utile anche un bisturi per incidere inizialmente la sagoma e creare una guida prima di scavare con la sgorbia a V e successivamente con quella a U.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Anche l’inchiostro è importante per il risultato finale. Io avevo questo tampone nero per tutte le superfici, di ottima qualità, anche se ho usato poi carta da acquerello leggermente ruvida.pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Ho realizzato due timbri di dimensioni diverse. Come si può facilmente intuire più grande è il disegno più preciso sarà il timbro 😉 . Ora la parte più bella, un po’ di styling: un sottile washi tape nero e un pennarello oro e il gioco è fatto!

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

pineapple stamp diy & decor by craftpatisserie

Con questo piccolo angolo bianco nero e oro, la mia cucina non è mai stata così “stilosa”. Basta poco per reinventarsi. Fatemi sapere che ne pensate! I vostri commenti mi rendono felice.