Epifania al tè verde

Mi sono svegliata sotto un cielo grigio da quasi neve. Sulla tavola latte e cartellate per la Befana e nel caminetto ( o presunto tale) una calza piena di bontà. 

La sovrabbondanza di dolci non mi ha però distolta dal mio intento: preparare i muffin al macha e cioccolato bianco usando il preparato ricevuto a Natale da ‘good food lab‘!

Ti devo spiegare due cosine. Ho partecipato ad uno swap di Natale organizzato su instagram e la mia donatrice di swap è stata proprio Cristina di ‘Good food lab’ già conosciuta sulle pagine di ‘Not Only Mama’ in qualità di blogger collaboratrice come me.

Lei ha capito la mia grande passione ed ha preparato  e confezionato a mano questo dono…lei ha capito che quando si tratta di tè verde la mia reazione è sempre attrazione fatale!

Ho aggiunto solo uova e burro e in attimo pronti per andare in forno!

Ho presentato i muffin sul mio nuovo vassoio in legno d’ulivo e ho trovato l’occasione per sfoggiare il mio set cucchiaino e forchetta da te vintage con incisè queste solenni parole ” every cup of tea requires a piece of cake” … ma anche un muffin va bene!

Ora vado perché fuori sta fioccando dolcissima una fugace neve dell’Epifania e non me la voglio perdere!

 

Una gita della domenica in verde macha

   E’ passato davvero molto tempo dall’ultimo articolo dedicato al tè, e l’occasione per rimediare si è presentata quando ho fatto la conoscenza di questo bel blog Oh, how civilezed tutto dedicato al tè con una sezione di ricette al macha davvero invitanti.

Si tratta di un blog di tendenze, ricette, e anche viaggi sopratutto sul tema tè e si possono trovare tanti indirizzi utili di caffetterie e sale da tè newyorkesi, recensioni e anche interessantissimi giveaway di grandi marchi del tè come Palais des Thés e NINA’S Paris. Sottoscrivendo la newsletter poi puoi scaricare gratuatamente l’e-book con alcune ricette al macha come il machamisu (non suona delizioso?)

Ovviamente io ho dovuto provare qualche ricetta, solo per rigore scientifico si intende!  Poichè il caldo sembra ormai arrivato per restare, la mia curiosità è ricaduta su una ricetta di ghiaccioli al macha-latte che richiedono solo tre ingredienti: latte condensato, macha e acqua.

machalatte popsicles

 

La ricetta completa e le spiegazioni qui. Devo dire che sono buoni e gradevolmente cremosi anche se molto dolci per la presenza del latte condensato. Senza indugio sono pronta a testare la seconda ricetta dal blog, questo cocktail di macha freddo e anguria con ghiaccio che ha tutta l’aria di essere salutare e rinfrescante oltre ad avere dei colori meravigliosi! per la ricetta cerca “iced macha watermelon”.

0715-iced-matcha-watermelon-3

Ecco una selezione di interessanti ricette passo passo che puoi trovare su oh how civilized … le trovo davvero interessanti! .

(photocredits “Oh How civilized.com”)

1214-mini-matcha-golden-toast-1

0515-matcha-japanese-pancakes-5

0613_matcha_green_tea_tiramisu_matchamisu_1-1

0416-matcha-waffles-1-1

0715-matcha-meltaway-cookies-5

0813_recipe_mini_matcha_mille_crepe_20

Finalmente ☆MACARON☆

Buonasera amici! È passato un po’ dall’ultimo articolo …le feste sono trascorse, è arrivato il 2014, ed io torno adesso con un nuovo post culinario! Sono occorsi tre tentativi prima di ottenere dei risultati accettabili  a testimonianza del fatto che i macaron non sono facili da preparare, ma la soddisfazione è davvero tanta!! Ecco la ricetta che ho seguito alla lettera:

40g di albume e 25g di zucchero semolato vanno montati, a neve ben ferma, utizzando uno sbattitore elettrico (1)

Questo è il momento per aggiungere del colorante in polvere;  io ho usato il  tè verde giapponese matcha per dare un colore verde pastello molto delicato 😉 (2-3)

In un pentolino far sciogliere 100g di zucchero semolato in 35 ml di acqua fino ad ottenere uno sciroppo che, fatto raffreddare per qualche minuto, verrà aggiunto a filo nel composto già montato (4) continuando a montare fino a che non sia perfettamente amalgamato

Unire 100g di farina di mandorle con 100g di zucchero a velo e 40g di albume non montato fino a creare un impasto grumoso (6)

macaron5

Infine unire i due impasti delicatamente. Usando la sac a poche distribuire l’impasto sull’apposito tappetino (assolutamente necessario se non si è esperti)

 aca

Lasciare riposare per 30 min e infornare a 140° C in forno preriscaldato per 30 min circa

Infine lasciare raffreddare completamente prima di farcire!macaron3

Per il ripieno ho pensato di fare una leggera crema chantilly perché non amo molto la crema al burro troppo zuccherosa che solitamente si usa…credo lo zucchero sia già più che abbondante in questa ricettina. Una parte della crema l’ho mescolata con marmellata alla fragola per fare un delicato accostamento cromatico col verdino.

macaron8

Non mi resta che apparecchiare la tavola per il tè, aspettando qualche amica per ideare insieme nuovi progetti creativi!

eeunoo

macaronxdueeFanno la loro figura! Che ne dite? Vi aspetto per un assaggio?  🙂 ♥

Kiss kiss