Epifania al tè verde

Mi sono svegliata sotto un cielo grigio da quasi neve. Sulla tavola latte e cartellate per la Befana e nel caminetto ( o presunto tale) una calza piena di bontà. 

La sovrabbondanza di dolci non mi ha però distolta dal mio intento: preparare i muffin al macha e cioccolato bianco usando il preparato ricevuto a Natale da ‘good food lab‘!

Ti devo spiegare due cosine. Ho partecipato ad uno swap di Natale organizzato su instagram e la mia donatrice di swap è stata proprio Cristina di ‘Good food lab’ già conosciuta sulle pagine di ‘Not Only Mama’ in qualità di blogger collaboratrice come me.

Lei ha capito la mia grande passione ed ha preparato  e confezionato a mano questo dono…lei ha capito che quando si tratta di tè verde la mia reazione è sempre attrazione fatale!

Ho aggiunto solo uova e burro e in attimo pronti per andare in forno!

Ho presentato i muffin sul mio nuovo vassoio in legno d’ulivo e ho trovato l’occasione per sfoggiare il mio set cucchiaino e forchetta da te vintage con incisè queste solenni parole ” every cup of tea requires a piece of cake” … ma anche un muffin va bene!

Ora vado perché fuori sta fioccando dolcissima una fugace neve dell’Epifania e non me la voglio perdere!

 

Muffin al burro di noccioline

Dunque, la seconda ricetta con il burro di noccioline… devo pur finire la confezione! 😀 In realtà lo adoro, sono un pò in fissa; questa volta un dolce tradizionale da forno con un ingrediente un pò inusuale.

Ingredienti: 250 g farina , 130 g burro di noccioline , 70 g burro , un uovo , una bustina di lievito per dolci , essenza di vaniglia , 200 g zucchero , 180 g di latte , un pizzico di sale

Procedimento: lavorare il burro con lo zucchero , aggiungere poi il burro di noccioline e lavorare ancora. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto con il sale e incorporarlo insieme all’essena di vaniglia ; poi aggiungere poco alla volta farina e latte sempre lavorando. Inserire l’impasto con un cucchiaino nei pirottino e cuocere in forno preriscaldato e ventilato a 180° per 20 minuti.

Io ho voluto esagerare con una colata di cioccolato fondente fuso e un pezzettino di Snickers (lo snak con le arichidi dentro…).

Ecco la bomba: