5 ANNI! Buon Compleanno Blog

Non posso nascondere l’emozione nel venire dopo un bel po’ di tempo a scrivere nuovamente su queste pagine. Il mio piccolo blog ha 5 anni e io non posso crederci. In questo momento di grande attività e cambiamenti il mio desiderio è ritornare un po’ alle origini, mi piacerebbe riscoprire i motivi per cui esisti, CraftPatisserie.

Esisti per condividere, certamente, le mie idee e le mie creazioni ma anche le idee e la creatività che respiro intorno a me. Esisti per condividere le novità dal mondo dell’handmade a cui io da sempre cerco di applicare il metodo scientifico : teoria, esperimento, riproducibilità.

Forse, più di tutto, esisti come isola felice dove posso davvero controllare la realtà, mettendoci dentro solo quello che mi piace, come uno scrigno di bimbo in cui riporre gelosamente solo i giochi più amati e preziosi.

E allora Blog, auguri e avanti tutta, perchè rinnovo i miei intenti e ti faccio una promessa: in quello scrigno metterò ancora tanti preziosi momenti di creatività felicità.

Festeggia con me con queste delicate tortine alle mele con yogurt e zucchero muscovado:

Ingredienti:

  • 2 mele golden
  • 2 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 3/4 vasetto olio extravergine di oliva
  • 3/4 vasetto zucchero muscovado (più un cucchiaio sul fondo della teglia)
  • 3 vasetti farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • pizzico di sale

Nella planetaria ho messo uova e zucchero e gradatamente ho aggiunto la farina con il lievito , olio, yogurt e sale. Ho foderato due piccole tortiere a cerniera con carta forno e ho disposto sul fondo un po’ di zucchero e le mele tagliate a dadini. ho ricoperto il tutto con l’impasto dividendolo nelle due teglie, ho infornato a 180° per 30 min (forno statico).

Per tante altre ricette a base di mele cercate si instagram #iltempodellemele, l’idea è della cara Cristina di Good food lab.

Buona domenica a tutti, io vado a festeggiare!

La GdD: Mise en place per San Valentino (e stop al bullismo!)

Possibile che gennaio stia esalando il suo ultimo respiro? Pare di si, febbraio è alle porte e in questo periodo, parlo soprattutto per me, è facile sentirsi ammaccati e tristolini. All’orizzonte però si affaccia già la futura “festa” di San Valentino. Apro una parentesi  e faccio una confessione: San Valentino non mi ha mai convinta; intanto dura poco pochissimo, direi solo il volgere di una sera, poi è farcito di orribili cliché del tipo biancheria provocante e cinquanta sfumature di grigio, oppure di donne single che nonsisaperchè vanno a vedere gli spogliarelli per ripicca. Insomma è proprio il bersaglio ideale del luogo comune questo povero Santo. Mi dispiace di vederlo bullizzato così e allora da creativa provo a dire la mia. Fare una bella cenetta con la propria metà ma pure con gli amici e terminare la serata sul divano con un bel film, non necessariamente romantico per evitare cadute di palpebra. E dare sfogo alla propria creatività con una mise en place originale, e si anche romantica via!

Qui di seguito trovi qualche ispirazione per una cenetta tete a tete, una colazione o per un piccolo party…e spero di averti fatto venire voglia di fare festa per San Valentino. O anche no. Ma sempre con tanto ammore! 😉

fonte marycostaphotography.com
fonte marycostaphotography.com

 

fonte
fonte 

 

fonte
fonte

 

fonte
fonte

 

fonte
fonte

 

fonte
fonte

 

fonte
fonte

 

fonte
fonte

Voglio concludere con due collage a tema! il primo sarà di ispirazione per un biglietto d’amore: 1 – non poteva mancare una illustrazione anni 70 dei Peanuts con il dolce Charlino, vero amante, non ricambiato, di questa festa – 2 – calckpaint art perchè è un po’ old-style e romantica – 3 – dillo con le candeline, spiritoso e veloce diy – 4 – e se siete amanti di star wars cavalcate l’onda e realizzate un biglietto come questo – 5 –  il biglietto più originale usando i simboli degli elementi chimici, per veri nerd  come e peggio di me – 6 –  dadi e tessere dello scarabeo per lasciare un dolce messaggio sulla tavola ❤

collage be my valentine

Il secondo collage non poteva che parlare di desset a tema. Ogni festa anche vagamente seria necessita del suo dolce! 1– è pur sempre carnevale e allora perchè non delle frittelle a forma di cuore? – 2  -potrebbe essere uno dei miei dolci preferiti, la cheesecake senza cottura, è veloce e buonissima e queste gocce di sciroppo non sono affatto difficili da fare a cuoricino 😉 – 3 – il tortino con cuore fondente è già un concentrato di amore e se poi fosse rosso?  – 4 – non facile e non per tutti, ma quanto è bello il rotolo con sorpresa? – 5 – e se poi non avete tempo per addolcire la serata optate per una romantica colazione con il latte in deliziose bottigliette di vetro decorate e – 6 – con dei pancake che dichiarano amore su un letto di salsa di fragole!

collage san valentino dolci