“WE LOVE PICNIC” contest !

Che emozione per me annunciare la prima collaborazione di CraftPatisserie con Vivere a Piedi Nudi

LOGO #welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Le cose belle spesso cominciano da una amica che ti coinvolge; lei è Laura Anna blogger-biologa che come me condivide passione per la natura e passione per il fai da te! E quale stagione migliore della primavera per lanciare una iniziativa così creativa ed ecofriendly come WE LOVE PICNIC?

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Se anche voi amate fare dei picnic, che siano all’aria aperta, sul terrazzo, sul pavimento o sul divano, allora non potete perdere l’opportunità di aggiudicarvi questo contest. E cosa potrete vincere? Ben due premi messi in palio da me e da Vivere a piedi nudi. Ognuna con la propria tecnica e gusto, siamo riuscite a creare due oggetti unici, fatti a mano e assolutamente combinati tra loro.

Io, ispirata dai Furoshiki (vedi qui) ho avuto l’idea di realizzare una tovaglia-portapicnic-furoshiki style nella misura giusta per contenere e trasportare al meglio la splendida cassetta da picnic completamente handmade di Vivere a piedi nudi. Potete vederla qui.

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Il tessuto a quadretti bianco e verde sembra fatto a posta per essere adagiato su un soffice prato e una applicazione di foglie verdi e fiori gialli in panno di lana indica esattamente dove posare la cassetta per poter realizzare al meglio le pieghe per ottenere un furoshiki che potrà essere comodamente trasportato; ecco come:

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

La bellissima cornice delle mie foto è a Noci (Bari) in località Barsento, ve ne avevo già parlato qui. E la cosa buffa è che ho trovato tanti aiutanti felini che hanno voluto contribuire a rendere piacevole il mio picnic a base di tè tortine e apple pie 😀

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Se vi piace la tovaglia e non potete farne a meno per il vostro prossimo picnic allora ecco cosa dovete fare:

REGOLE DI PARTECIPAZIONE

  • realizzare uno styling di un picnic (all’aperto oppure su balcone/terrazzo) e fotografarlo
  • condividere il vostro picnic sui social usando l’ashtag #welovepicnic_contest
  • inviare una foto a scelta del vostro picnic alla mail vivereapiedinudi@gmail.com   (con l’invio della foto date il vostro consenso alla sua eventuale pubblicazione su “Vivere a Piedi Nudi” e su “Craft Patisserie”)
  • scadenza per l’invio delle foto: ore 24.00 del 30 maggio. Il vincitore verrà scelto, tra le foto correttamente pervenute, ad insindacabile giudizio di Vivere a piedi nudi  e Craft Patisserie. 

 Sono impaziente di vedere cosa vi inventerete, e allora non mi resta che dire buon picnic a tutti!

p.s. Mi spiace ma nessun dolce gattino è in palio! 🙂

#welovepicnic_contest by CraftPatisserie e Vivere a piedi nudi. Furoshiki pic nic towel handmade!

Pronti? Partenza…Gita! Quarto appuntamento con la gita della domenica.

Buona domenica a tutti ! Non nego che le gite della domenica sono ormai un momento che aspetto con gioia, spero lo stesso sia per voi. Quest’oggi andiamo decisamente più lontano, a Los Angeles! Oggi vi parlo infatti di Amy Sinibaldi, una creativa nota, anzi direi notissima, come Nana Company. Credo che chi di voi trascorre ore liete su pinterest debba aver visto qualcosa di suo almeno una volta. Si tratta di piccole deliziose creazioni di cucito e ricamo, che hanno uno charme romantico delicato ed infantile, una combinazione che mi trasforma in gelatina! ❤

8dc7f7d217f29df88125cf3f2118d82f 07049ff23ed18ec6cecba25f3b14966b 8851cc7727a988d4ec662e2e26e7bed8b435b2a7c21b851be4e38014fb1a51ac

Amy ha il suo blog qui dove è possibile leggere qualcosa di lei; ho scoperto che è una autodidatta da quando, nel 2006 acquistò per pochi soldi una macchina da cucire, che è continuamente incuriosita da tante tecniche diverse, ed è un tipo di ragazza “see it- do it”, in tutte queste cose mi riconosco, e questo non ha fatto che aumentare la mia simpatia per lei. Amy realizza e vende schemi di cucito e ricamo nel suo negozio etsy, e inoltre potete trovarla su tutti i principali social. A giudicare dalle immagini su flickr Amy è anche una eccezionale fotografa, con una bellissima famiglia, una bella casa e i suoi lavori sono pubblicati su diverse riviste di settore.

Amy Sinibaldi- NanaCompany
Amy Sinibaldi- NanaCompany

4cd5940f76e4193626ba7312e875baf1 fedad7cad7f1b0fd74e9f45b271e0352 fb7f53b5cf904c6aa1722aa4d0296ecb 8c622ddb5172400c8cfe8ea03cacd11c5ae33a81d65501cb618dfca7d086c80d

Come potete immaginare trovo bellissime la tovagliette (mia passione non nascosta) e le tasche multiuso a forma di casetta! Anche i piccoli libricini di stoffa porta aghi da ricamo sono indispensabili.

Voglio salutarvi con questa sua creazione che fa da ponte virtuale con una nostra futura gita della domenica… una che ci porta ancora più lontano… e che non voglio anticiparvi! Però se l’avete capito… provate a indovinare!9dd79ab9a207160e62c2d73d20e5c21e

Sweet cloud mugrug.

image

Buon pomeriggio. Passo qui un attimo per condividere un lavoro fatto già da un po’.
Ispirata al mio nuovo logo con la nuvoletta, questa mugrug è stato il primo tentativo di “trapuntatura” a mano libera. Non è simpatica? Spero sia piaciuta all’amica a cui l’ho regalata.
A presto e un bacio.

Le mugrugs personalizzate per Natale

    Buongiorno a tutti! A confermare la mia fissa dell’ultimo autunno, ecco che posso svelarvi alcune mugrug, letteralmente “tappeto per la tazza”, personalizzate che ho realizzato per alcune care amiche per il Natale da poco passato…

due

quattro

tre

Nuova cartella8

Come potete immaginare ho fatto esercizio con la tecnica del free hand machine enbroidery e con l’applique; sfortunatamente ho scordato di fotografare quella con boccale di birra per un’altra mia cara amica ^_^ hahaha, a ognuna il suo!

Se vi siete perse le altre mugrugs finora realizzate sono qui e qui.

Un fantastico anno nuovo a tutti e fatemi sapere cose ne pensate di questi regali , kisses!