Con la pasta di mais- seconda parte

Ciao a tutti! Eccoci alla seconda parte dei miei esperimenti con la pasta di mais. Per la ricetta e i dettagli tecnici fare riferimento all’articolo precedente . Questa volta ho creato tanti paffutissimi omini di neve semplicemente sovrapponendo due sfere di diverse dimensioni. All’interno ho messo un pezzetto di stuzzicadenti per fare da scheletro e sulla nuca ho posto un gancetto di fil di ferro per consentire poi di appenderli. L’asciugatura è durata circa due giorni (sembravano davvero delle mini scamorzine!)  ho poi dipinto di bianco tutto l’omino prima di delineare le faccine 😉 . Ho usato della lana grossa per fare delle sciarpette… ecco i risultati! Sono simpaticissimi! Ho voluto farne qualcuno con i mustache… mi fa sorridere l’idea dell’omino mustacchione ! Alla fine ne è venuta fuori una bella famigliola variegata in dimensioni e forme con faccine tutte diverse. Li metterò sull’albero? Li metterò sulle confezioni regalo? Ci farò degli orecchini (sobri) da usare il giorno di Natele? Affermativo a tutte e tre le domande. E voi cosa ne fareste???

paLLincollage

cold porcelain

cold porcelain snowman

cold porcelain snowman

family portrait- cold porcelain snowman

18 pensieri riguardo “Con la pasta di mais- seconda parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...