Il quadro a punto croce/ Cross-stich framed work

Ciao a tutti! Un’ altra passione di vecchia data per me è il punto croce; ho relizzato asciugamani per la mia nuova casa, samplers per Natale, calze della befana , tovagliette … Questo è il mio lavoro più “esteso” anche se certamente non tra i più complicati!

Lo schema è di Jeremiah Junction e si chiama  ” I love country folk” ; all’epoca ancora non avevo neanche iniziato a pensare ai lavori di ristrutturazione del mio attuale appartamento ma avevo già finito e incorniciato questo lavoro pensando a dove avrei potuto appenderlo… e non ho ancora deciso!

La cosa che mi piace tanto sono le frasi e le rime che sottolineano i vari piccoli riquadri ricamati! Oh quanta saggezza popolare :D… Vale la pena elencarveli tutti con una opportuna traduzione:

“if you don’t feed the cats you must feed the rats” (se non sfami i gatti sfamerai i ratti)

“begun is half done” (noi diremmo “chi ben comincia è a metà dell’opera”)

“good character like good soup is made at home” ( “il buon carattere, come la buona zuppa, è fatto in casa”)

“eat less chew more” (“mangia meno mastica di più” …questo me lo devo ricordare!)

“a small house is better than a big mortgage” ( ” una piccola casa è meglio di un grosso mutuo”)

“a room filled with picture is a room filled with thoughts” ( “una stanza riempita di quadri è una stanza riempita di pensieri”)

“plan your work work your plan” ( … questo lo possiamo rendere come ” progetta il tuo lavoro e lavora al tuo progetto”)

…ed infine il mio preferito: ” wear a smile and you’ll always be in style” ( ” indossa un sorriso è sarai sempre alla moda”)!

Con questo ci salutiamo, buona giornata a tutti amici craffettosi, kiss kiss.

Gufini di feltro: variazioni sul tema

Ciao a tutti! Si, ok, abbiamo già parlato di Gufini come tendenza nell’abbigliamento e nell’ home-decor. Dopo il primo mini gufino di feltro e tessuto realizzato per il give-away, in  questi giorni non sono stata con le mani in mano ed ho prodotto alcuni altri gufetti mignon, per realizzare … non sapevo bene cosa… spille, portachiavi o decori per la casa.

Ora, per quelle come me, il Natale è alle porte e già sto cominciando a immaginare come abbobbare l’albero … ecco che l’associazione di idee va da se: tanti piccoli gufini allegri e in colori natalizi (che, non si sfugge, sono il rosso, il verdone e il bianco) per addobbare il mio albero. L’effetto sarà un pò da bosco delle fiabe, almeno credo, con le pigne e i gufini appollaiati sui rami!

Per ora lo sto solo immaginando ma intanto ho fatto un prototipo che mi piace tanto tanto tanto. Fa o no Christmastree ? Ho usato feltro rosso e verdone, un toco di feltro ocra per il becco, filo da ricamo e conteria di legno e vetro, e infine un nastrino in tessuto.

 Kiss Kiss e a presto!

❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

Hi everybody! Ok we still speak about owls as fashion trend. After my first little  felt and fabric owl (giveaway), I did’n stand with folded hands and I made some other mini-owls to use as … don’t exactly know what … brooches, key holders or home decorations

Now, since for chicks like me it’s never too early to think about Christmas … what about using little happy owls as Christmastree decorations? Maybe dressed in holiday colors ( which of couse, are red.,dark green and white)? I can already immagine a fairy wood effect 🙂

By now I can show a prototype, kiss kiss!

La borsetta di Ottobre – October purse

Benvenuti a tutti! Questo pomeriggio anche qui in Puglia è arrivato l’autunno grazie alla prima vera pioggia di stagione. Questi pomeriggi possono essere anche piacevoli per chi ha il “pollice craft” e come me ha una montagna di progetti craffettosi! Di questi alcuni mi frullano solo in testa mentre altri sono stati cominciati ma mai terminati.

Dunque questa borsetta appartiene al secondo gruppo… l’avevo iniziata sulla scia della prima (vedi articolo La borsetta col fiocco) ma poi accantonata in favore di alcuni bijoux e gufetti in feltro (vedi First Giveaway! ;))

Ho usato un pattern simile a quello dell’altra solo un pò ingrandito per averla un pò più capiente e al posto del fioccone ho inserito una sottile bordino di pizzo di cotone turchese che adoro! Il tessuto usato contiene uno degli abbinamenti di colore che preferisco: il verde ( che poi è il mio colore prefetito in assoluto) abbinato al marrone cioccolato (che fa tanto autunno) e ad un allegro turchese (che da il suo tocco glamour).

Il risultato è questo giudicate voi 😉 e lasciatemi un commento ! kiss kiss

Hi everybody! This afternoon, Autumn has arrived in Puglia with the first seasonal rainfall. Afternoons like these can be pleasant if you have a “crafty” attitude . That’s why i decided to finish this purse I started a few days ago, using the same pattern of  “La borsetta col fiocco” (above) ; I just replaced the bow with a cotton lace of a very nice torquoise hue, i love it! The fabric includes my favourite colors ever : an adorable light green , a yummy choco brown  and a glomourous torquoise.

This is the result. Kiss kiss and leave a comment! Bye

Romics

Buonasera! Sabato sono stata alla fiera di Roma per il Romics, fiera del fumetto e di tutto ciò che ci gira intorno! Io personalmente leggo solo Dylan Dog ormai da circa 20 anni… ma accompagno il marito che colleziona action figures di svariati personaggi di cartoons e fumetti e cinema , tv e videogames… giapponesi e americani (non ci facciamo mancare niente).

Ho trovato ben 7 Dylan Dog mancanti e una marea di stands di bellissime creazioni di polymer clay… oh come mi ha fatto riaffiorare la passione sopita delle mignature!!! Giudicate anche voi 🙂

Purtroppo non riesco a trovare il nome di questo particolare espositore… Se lo riconoscete lasciatemi un commento. Notte!!