Brush-trees color pastello DIY

Continua la mia carrellata di lavori fai da te per Natale. Stavolta abbandono le forme sferiche a favore di quelle coniche; infatti oggi ti mostro come ho attenuto questi alberelli decorativi, solitamente di un forte color verde, in diverse nouance pastello.

DIY pastel brush-trees

Mi sono procurata diversi alberelli da presepe, in diverse dimensioni, che sono fatti da un filo di ferro ritorto da cui escono delle setole, il tutto poi fissato su un dischetto di legno, in inglese sono detti brush-trees perché hanno la struttura simile agli scovolini per bottiglie; ne esistono di diversi tipi in giro, con o senza neve, con base di legno o di plastica, ma soprattutto ci sono quelli 100% nylon e quelli le cui setole sono naturali. Per la riuscita del progetto occorrono i secondi che si lasciano decolorare e tingere, mentre i primi restano indifferenti a qualsiasi trattamento.

OCCORRENTE

-brush trees in fibra naturale

-candeggina

-acqua

-colorante per tessuti in polvere

 In una bacinella versare acqua e candeggina in proporzione di circa 3 a 1 (un litro d’acqua con circa 350 ml di candeggina ad esempio)

Immergere gli alberelli e lasciarli in ammollo per una mezz’ora avendo cura di andare a rigirarli di tanto in tanto se non sono completamente ricoperti dall’acqua.

Gli alberelli di piccole dimensioni si decoloreranno quasi istantaneamente mentre quelli più grandi richiederanno un po’ di tempo in più.

In questa fase il colore della chioma passerà dal verdone al verdino fino ad un bianco giallastro. Se ti soddisfa la tonalità verdina (io l’ho trovata stupenda) interrompi l’ammollo e risciacqua l’alberello, mettetelo ad asciugare su un canovaccio. Nella foto sotto puoi vedere le tre fasi; il primo alberello quello verde è del tipo di nylon che non si decolora, nota le differenze: nel primo le setole sono rigide e molto ordinate e al tatto elastiche, mentre gli altri due alberelli sono più folti e spettinati e si “ammaccano” .

Diy pastel brush-trees

Se vuoi dare un colore specifico alla tua foresta in miniatura, allora gli alberi vanno decolorati completamente, sciacquati ed asciugati. Poi in un bicchiere di plastica grande e profondo sciogliere un cucchiaio della polvere colorante ( più o meno a seconda dell’intensità desiderata) in circa mezzo litro d’acqua. Afferrando gli alberi dalla base immergili nel colore per qualche secondo  e ripetere l’operazione fino a che il colore non ti soddisfa. Per ottenere un colore rosa occorre il colorante magenta. Io non ho trovato esattamente questo colore ma uno più rossastro, comunque abbastanza simile.

Diy pastel brush tree

La confezione del colorante è piuttosto vintage e non sono certa possa essere ancora in commercio (era unica e impolverata sullo scaffale, ma era l’unico colore vagamente adatto che ho trovato). Ad ogni modo dovrebbe andar bene qualunque altro colorante dato che non è un operazione che richiede precisione particolare.

Adesso non ci resta che organizzare la nostra piccola foresta! Io ho pensato di fare qualche piccolo paesaggio sotto vetro utilizzando le bellissime giare di vetro che restano dopo aver consumato le Yankee Candles, fruttando gli alberelli più piccoli. Ho aggiunto gli snowini (te li ricordi?) e per realizzare la neve ho usato il sale grosso nella giara più grande e i fiocchi di polistirolo in vendita come neve finta in quelle piccine.

Christmas in a jar

Christmas in a jar

Christmas in a jar

Non mi resta che salutarti e darti appuntamento alle prossime craft-cose 😉

winter wonderland diy

christmas wonderland diy

Annunci

GdD: rose quarz è il colore 2016

Buona domenica! Oggi un post lampo solo per informarvi, nel caso che la notizia vi fosse sfuggita, che Pantone, il punto di riferimento dei settori moda ed interior design in quanto a colori, ha  decretato il Rosa Quarzo colore dell’anno 2016

PANTONE-13-1520-Rose-Quartz-630x320

Dopo il discusso color Marsala del 2015, ecco un colore che è proprio nelle mie corde, più delicato e più gioioso, anche se per quanto riguarda l’abbigliamento non dona affatto al mio incarnato… :/

Pantone
1  2 3 4  5  6 7 8

Ecco la moodboard che ho creato per l’occasione, mettendoci dentro alcune delle cose che amo di più, e che altro posso dire aggiungere se non che spero in un anno più rosa per tutti?

E a te piace questa nuance? Lasciami il tuo parere ne sarò felice ❤

Di origami, tavoli e profumo di peonie

I pomeriggi estivi sono già arrivati e con essi una bella luce che fa venire voglia di riscoprire angoli della casa dimenticati. Complice l’acquisto del nuovo tavolino (Maisons du Monde), subito accomodato al fianco della vecchia poltroncina di recupero, e complice anche la mai sopita voglia di Giappone, ho realizzato qualche  kimono a origami (trovi qui il tutorial che ho seguito).

Ti stai domando che c’entra? Bè ho pensato di inserirlo nel portafoto da pochi soldi comprato in in China-shop e dipinta a spray di un bel color ottanio, ed esporre il mio origami come se fosse un piccolo quadro-opera d’arte. Che ne pensi dell’effetto finale?

La peonia rende tutto più bello , ma soprattutto più profumato. A presto!

umoo

bo

tree

kimono

tre

kimo