Riciclo creativo: tea-tins stile jappo

Ho pensato di mostrarvi un velocissimo DIY, quasi un “one minute craft” con cui ho riciclato dei contenitori per il tè di buona qualità che mi sono stati regalati e la cui miscela è ormai finita.

E’ bastato rimuovere la pellicola esistente e usarla come sagoma per ritagliare un po’ di carta a fantasia. Sarebbe stata perfetta una carta di riso con motivi giapponesi proprio come quelle che si vedono sui barattoli, in vendita nei negozi di tè più forniti. Io ho usato delle graziose carte da origami con fantasie a ventaglietti e a fiori, comunque adatte allo scopo.

Per la colla ho usato una colla spray che ho da tempo immemorabile e che fa ancora il suo dovere; poi è bastato solo applicare il ritaglio.

Questo DIY può essere ripetuto all’infinito ogni volta che la carta si dovesse rovinare 😉

 

Sono nate due sorelline: le carotine amigurumi

crochet amigurumi cute carrots

Ho finalmente trovato il tempo per realizzare, con una piccola matassina di cotone arancione che avevo da decadi, queste delicate carotine a crochet con l’ormai famosa e da me amata tecnica dell’amigurumi.

Il risultato mi delizia e lo voglio condividere. Dopo averlo già testato per le muggies, gli ananassoli, le ovine, e le piantine motivazionali (qui qui qui e qui) il mio amore per questa tecnica è ormai diventato una cosa seria, un fidanzamento ufficiale insomma.

Ho trovato questo pdf che definirei eccezionale in quanto a chiarezza nelle spiegazioni e a immagini (è in inglese), e si possono trovare le istruzioni per realizzare le carotine in 4 misure. La fonte è il bel blog della generosa Kristi Tullus e si possono trovare molte altri schemi gratuiti  qui.

Ho voluto dare il mio tocco personale cucendo delle faccine e, con una foglia della chioma, ho creato un’asola che consente  di appenderle (vedi le ispirazioni per l’albero di Pasqua qui); possono anche diventare dei portachiavi ed essere il tocco in più per un regalo come ad esempio la mia torta di carote (trovi qui la ricetta) che sarà perfetta come dono se verrete invitati al pranzo pasquale.

Oggi va così , un articolo zeppo di richiami a post precedenti ma sempre validi 😉 . Un saluto da me e dalle carotine.

crochet amigurumi cute carrots

crochet amigurumi cute carrot

crochet amigurumi cute carrot

Paper embroidery: tutorial e free template “my tea book”

DIY paper embroideryCome avevo annunciato domenica torno con il mio primo progetto del 2016 e con un piccolo regalo per te (o tè?). Ho realizzato il mio primo ricamo sulla copertina di un moleskine: “my ‘tea’ book” e ho deciso di usare il quaderno come un diario dei miei tè, consumati in solitaria o in compagnia, dei miei nuovi assaggi e di tutte le novità che vale la pena di appuntare. Non vedo l’ora di arricchire con piccoli ritagli di carta e washi tape e magari di fare qualche piccolo progresso con la calligrafia, inserire le bustine di tè più graziose e appuntarne la storia. Vorrei creare un vero e proprio tea journal.

Ho pensato che anche tu, se sei amante di tè e tisane come me,  avresti potuto gradire questa illustrazione da ricamare su una copertina di un tuo taccuino e ho creato il tamplate scaricabile. E’ sufficiente cliccare e scaricare l’immagine qui sotto (l’immagine è molto grande e occorrerà adattarla alla propria pagina 😉 )

freeprintable

Una volta stampata ti servirà come guida per questo progetto; ecco cosa ti serve:

  1. Il mio template o una qualsiasi immagine che fa al caso tuo a seconda della destinazione d’uso del tuo taccuino (vedi anche qui)
  2. Un punteruolo o un grosso ago da lana
  3. Un tappetino da mouse o una tavoletta di sughero
  4. Ago da ricamo
  5. Filo da ricamo nei colori preferiti
  6. Forbici

Procedimento:

posizionare dietro la copertina il tappetino del mouse con la parte soffice rivolta verso l’alto. Sulla parte frontale del quaderno posizionare la stampa avendo cura di centrarla. Con il punteruolo o l’ago percorrere i margini del disegno facendo un foro a intervalli regolari di circa tre millimetri.

Paper embroidery DIY

Una volta terminato rimuovere il foglio guida e preparare l’ago e il filo da ricamo. Ricamare inserendo l’ago nei fori creando un ricamo continuo come per il punto scritto.

Paper embroidery DIY

Paper embroidery DIY

Consiglio: non fissare il filo con un nodo all’inizio ma fermalo via via che ricami. Se comunque non ti piace vedere il retro del tuo ricamo puoi incollarci su un foglio di carta regalo come ho fatto io, usando la bellissima carta con le illustrazioni a tema tè di Elisa Ferro . Per le guanciotte della teiera  ho usato un pennarello ma puoi anche ricamarle con un punto pieno, mentre per gli occhi ho usato un punto nodino.

in

diy paper embroidery

Spero che il mio progetto ti sia piaciuto e ti abbia ispirato,

felicità e alla prossima.

 

DIY palline di Natale colorate

palline

Bene bene, manca un mese al Natale, ma il clima festivo è già qui. Anzi per me la parte più bella è adesso. L’attesa. L’organizzazione. La preparazione. Quest’anno come mi ero già ripromessa l’anno scorso, ho appeso al chiodo le mie numerosissime decorazioni rosse e bianche e mi sono lanciata in altri colori. Si ma quando hai un colore in testa e  in giro non trovi nulla di adatto che si fa? Si fa da sè! Ho realizzato diversi tipi di decorazioni per l’albero, oggi ti mostro la più semplice e condivido con te una specie di videotutorial che mi sono divertita a fare, spero ti piaccia. Per ogni chiarimento chiedi pure.